Login

HokutoDestiny

FacebookTwitterGoogleYoutubeDaRss

Who’s Online?

Abbiamo 1444 visitatori e nessun utente online

Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Malay Portuguese Spanish

Hokuto

Web News

Hokuto Musou

Fist of the North Star: Ken's Rage

北斗無双

Recensione di Impe

Un po' di storia

Nella testa dei fans di Hokuto no Ken è sempre rimasta la forte convinzione che il gioco definitivo su Ken il Guerriero avrebbe dovuto essere un picchia picchia con elementi RPG. In fondo è dai tempi del NES che i giochi dedicati ad Hokuto no Ken avevano questo tipo di impostazione, salvo poi deviare verso una serie di (insulsi) picchiaduro classici alla Street Fighter. Il primo gioco a raccogliere in parte le aspettative dei fans è stato Last Battle per Sega Megadrive nel lontano 1989. Ma la vera svolta in questi senso, è stata rappresentata dal gioco per PSX "Seikimatsu Kyuseishu Densetsu". Era l'anno 2000 e questo picchiaduro action realizzato da Bandai, riuscì da subito a farsi amare per l'impostazione di gioco, le musiche e la trama fedele all'anime. Per anni insomma questo gioco ha rappresentato l'apice per quanto riguarda i giochi dedicati a Kenshiro. Il 2005 è l'anno di un altro ottimo gioco, esce infatti per PS2 il picchiaduro 2D prodotto da Sega/Sammy ,un gioco tecnicamente ottimo ma poco longevo. Ed eccoci dunque a parlare di questo Fist of the Noth Star: Ken's Rage/Hokuto Musou,ne abbiamo seguito lo sviluppo, l'evoluzione, gli aggiornamenti giorno dopo giorno e finalmente é qui.

Hokuto Musou è un videogioco sviluppato da Koei Tecmo in esclusiva per Xbox 360 e PlayStation 3. È uscito il 25 Marzo 2010 in Giappone.

La controparte occidentale prende il titolo di Fist of the North Star: Ken's Rage uscito il 5 Novembre 2010 in Europa e il 2 Novembre 2010 in America. Questo è il primo gioco next-gen avente come protagonista il guerriero di Hokuto. Va detto che Hokuto Muosu/Ken's Rage si ispira alla vicende del manga e non a quelle dell'anime.

Ken's Rage è il Messia dei giochi dedicati a Hokuto no Ken?

Dopo svariate ore di gioco posso affermare che siamo di fronte al miglior gioco dedicato a Hokuto no Ken su cui Impe abbia messo le mani e di conseguenza il migliore di tutti. La Tecmo/Koei ha ascoltato le preghiere dei fans permettendoci di realizzare il sogno di affrontare orde di nemici in un vasto ambiente 3D!!

Incominciamo partendo dalle modalità di gioco,le principali sono tre: Modalità Storia e Modalità Sogno e Modalità Sfida.

Modalità Storia: ci permette di ripercorrere le vicende del manga, dall'apparizione di Kenshiro fino allo scontro finale con Raoh.

Modalità Sogno: ci consente di vestire i panni dei tanti personaggi disponibili,seguendo delle storylines inventate appositamente per il gioco e che vedranno le varie scuole di lotta una contro l'altra.

Modalità Sfida: in questa modalità potrete sfidare dei nemici in serie, è una sorta di modalità survival.

Il gameplay vede l'alternarsi di fasi di esplorazione a momenti di sanguinari combattimenti contro orde di nemici. In genere l'IA di scagnozzi e tirapiedi non è il massimo, nel senso che vi ritroverete circondati da un numero spropositato di balordi che sono lì pronti ad aspettare che voi li colpiate. Ma questo comportamento appare in linea con l'intenzione di rendere il gioco più spettacolare possibile. È una goduria infatti vedere il vostro personaggio muoversi sullo schermo e "palleggiare" col nemico in una serie di sanguinose combo. La vera sfida è costituita dai mini-boss e dai boss di fine livello. In particolare questi ultimi, vi daranno filo da torcere e a tal proposito vi consiglio di giocare al livello di difficoltà più elevato. In alcuni casi per battere anche avversari meno dotati come Jagi e Amiba dovrete sudare le classiche sette camicie.

Il gioco in sé è qualcosa di enorme, vi ci vorrà parecchio tempo per completare la modalità storia e quella sogno con tutti i personaggi, gli stages sono molto ampi, in media ci vuole un'oretta per completare un singolo stage. Dal punto della longevità quindi questo gioco garantisce ore ed ore di divertimento!

I personaggi del gioco si dividono in tre tipi: Tipo Hokuto,Tipo Nanto e Tipo Speciale,ciascuno con le proprie caratteristiche e stile di combattimento. I giocabili sono in tutto 8: Kenshiro, Mamiya, Rei, Raoh, Toki, Jagi, Souther e Shin, che diventano dieci con i DLC di Heart e Outlaw. Dal punto di vista tecnico, ogni personaggio dispone dei suo attacchi base (effettuabili con la semplice pressione a ripetizione dei tasti) ma dispone soprattutto di tecniche personalizzate per ogni scuola di combattimento, tratte direttamente dal manga. Si possono scegliere 4 tecniche speciali per ogni personaggio, equipaggiabili tramite un menù apposito. Ciò denota l'attenzione e la cura maniacale riposta in fase di realizzazione del gioco. Menzione particolare meritano le esplosioni, altro punto su cui i ragazzi di Omega Force hanno lavorato alla grande per la versione occidentale del gioco, qui siamo di fronte a qualcosa di artistico, bellissimo il modo in cui gli avversari si deformano per poi esplodere in una nube di sangue e budella.

Caratteristica importante del gioco è la Mappa dei Meridiani, con la quale potrete potenziare il vostro personaggio grazie ai punti abilità conquistati in ogni livello, in modo tale da renderlo più forte e potente combattimento dopo combattimento. L'evoluzione del personaggio in puro stile RPG aggiunge ulteriore profondità al gioco, i progressi saranno gradualmente visibili,si parte per esempio da un Kenshiro forte ma goffo del primo capitolo per poi giungere gradualmente ad avere tra le mani un Kenshiro veloce e con un bagaglio vastissimo di colpi.

La grafica è un altro punto forte del gioco,sicuramente inferiore rispetto agli standard attuali, sopperisce però con dei modelli dei personaggi semplicemente magnifici e con una scelta dei colori davvero azzeccatissima. Le ambientazioni alternano paesaggi veramente spettacolari che vi faranno rimanere a bocca aperta ad altre meno ispirate. In generale però l'atmosfera post-atomica e stata riprodotta in maniera sublime. Il gioco è poi intervallato da filmati realizzati col motore grafico,queste sequenze sono ottimamente realizzate e colpiscono anche sul lato emotivo. Ci sono scene che ci portano subito alla mente l'anime e che i fans rivedranno con piacere.

Il gioco dispone di audio in lingua giapponese e inglese con sottotitoli in italiano (veramente ottimi), per quanto riguarda l'audio la mia scelta è ricaduta immediatamente sull'audio giapponese, molto più evocativo ed epico dello scialbo doppiaggio inglese. Per quanto riguarda le musiche di sottofondo Ken's Rage vanta una soundtrack appositamente realizzata con pezzi tecno-rock, nel complesso i brani non sono male anche se spesso possono risultare ripetitivi e un po' fuori contesto con l'azione. Per fortuna per i possessori di Xbox360 è possibile giocare con la soundtrack originale dell'anime (cosa non da poco ndr).

Ti restano 3 secondi di vita?

Tiriamo dunque le conclusioni su questo gioco che è indubbiamente un gioco realizzato per i fans e che non è esente da difetti, nonostante i punti positivi stravincano. Detto già della colonna sonora soltanto sufficiente e del doppiaggio inglese semplicemente penoso, la grossa mancanza del gioco è quella di una modalità co-op online che avrebbe, di fatto, reso il gioco eterno. Non avrebbe neanche guastato un maggior livello di sfida nei combattimenti con i balordi, magari rendendo il sistema di combattimento più impegnativo, attraverso l'utilizzo di combinazioni di tasti. Questo perché chi non è un fan di Hokuto no Ken potrebbe trovare il gioco da subito ripetitivo. Concludendo dico che questo è il gioco su Hokuto no Ken definitivo, un gioco che ogni fan che si rispetti deve giocare, deve vivere. Fist of the North Star: Ken's Rage più che un gioco è un'esperienza, capace di esaltarvi, emozionare e farvi vivere ricordi bellissimi. Il sogno si è avverato.

GRAZIE TECMO/KOEI!


PAGELLA

Giocabilità
9
Grafica
8
Sonoro
6
Longevità
9

Fist of the North Star: Ken's Rage (USA e PAL)

La versione italiana del gioco ha una copertina diversa sia per PS3 che per Xbox 360

Hokuto Musou (JAP)

Versioni in vendita

Il gioco è disponibile in due versioni una normale e l'altra denominata "Treasure Box".

La versione "Treasure Box" contiene diversi extra ovvero una sveglia con le voci originali di Kenshiro,Raoh e Lin,un cd della colonna sonora originale e un "visual story book" che presenta la storia del gioco.

Sono previsti altri due extra per la "Treasure Box",vale a dire un card case in metallo e un costume aggiuntivo per Kenshiro come download aggiuntivo.

In questo video Chin Soon Sun ci mostra il contenuto della treasure Box per Hokuto Musou:

Prezzi

Normal Version 8,637 ¥ (65 € circa)

Treasure Box 19,004 ¥ (153 € circa)

Scans Visual Story Book

Questo volumetto contiene artwork e dettagli sui vari characters del gioco

Screens

Conferenza di presentazione del gioco Hokuto Musou (14 Ottobre 2009)

In questa conferenza è stato annunciato il gioco con la proiezione di un trailer e varie immagini.

All'apertura della conferenza si esibita la cantante giapponese Nana Tanimura che ha cantanto due brani della colonna sonora del gioco dal titolo "Far Away"e "Believe You" indossando i costumi di Mamiya e Yuria.

Erano presenti Buronson e Tetsuo Hara che sono stati intervistati insieme al producer Hisashi Koinuma e ai doppiatori dei personaggi principali ovvero Konishi Katsuyuki (Kenshiro), Tachiki Fumihiko (Raoh), Kanae Ito (Lin) e Hoko Kuwashima (Yuria).

Images used with permission of andriasang.com

I doppiatori

In questo video ci sono tutti i doppiatori giapponesi del gioco messi a confronto con i doppiatori storici dell'anime.

Nana Tanimura

Nana Tanimura (谷村奈南) è una giovane cantante della avex, più precisamente della sotto etichetta SONIC GROOVE. Un anno prima di diventare cantante è entrata in semifinale per Miss Magazine. Dai 3 agli 8 anni si è spostata, a causa del lavoro del padre, dall'America al Giappone più di una volta. Durante una sosta alle Hawaii ha partecipato ad un concerto di Micheal Jackson e dopo decise di intraprendere la strada della musica, tanto l'aveva affascinata quello spettacolo. Grazie alla sua bravura col pianoforte iniziò presto la sua carriera come cantante.

Guarda il video della Theme Song "Far Away" in HD

Guarda il video di "Believe You"

La soundtrack

In Hokuto Musou non sono presenti (purtroppo) BGM dell'anime ma è stata realizzata una soundtrack apposita dai toni electro-rock inoltre è presente una versione ri-arrangiata di "Ai Wo Torimodose!!".

Dal 21 Aprile disponibile in Giappone la Soundtrack Completa di Hokuto Musou, si tratta di 2 Cd contenenti 40 Tracce.

- Ascolta e scarica i brani della Soundtrack con la nostra Hokuto no Ken Radio !!

Disc 1

1-Main Theme

2-Destroyed World

3-Defender

4-Doomsday

5-Cruel Situation

6-Lead Time

7-Before Killing

8-Silent Town

9-Unbearable Pain

10-Misery
11-Execution

12-Go One`s Way

13-Accepted Fate

14-Lurking Shadow

15-Moral Defect

16-Wall Of Hate

17-Signs Of Ruin

18-Heartless Man

19-Hurry On

20-The Assassins

Disc 2

1-Power Worship

2-A Death Warrant

3-Cheap Thrill

4-Cliff Of Hatred

5-Mystery Door

6-Impulse

7-Spreading Pain

8-Power To Endure

9-Time Of Promise

10-J & A

11-In The Calm

12-Core Of Grief

13-Determination

14-Heavy Thrill

15-Time Of Fate

16-Overpowering

17-Knock Out

18-Get Over Sorrow

19-The Seven Scars

20-Ai Wo Torimodose!!

Cosplay

Nelle foto vediamo le ragazze del Team Tecmo Koei ovvero Kaman Fong e Laura Sindall rispettivamente nei panni di Airi e Mamiya.

Le ragazze con la regia di Chin Soon Sun hanno realizzato una dedica al nostro sito con una foto e un video di saluto realizzato al Cartoomics di Milano il 27 Marzo 2010.


1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

WATA Box

Accendi Spegni Suono Emoticon Storia FAQ Kide Chat
:

Soltanto gli utenti registrati possono inviare messaggi, Registrati o Login

Random Images

Dal Forum

Articoli consigliati

Alleati

         hokutonoken-itslam0131 ghostbusters italiagto-the-great-site   hokutolegacy cityhunter.it dinasty-warriors-russian-fansitebeck mongolian chop squad   wigul hokutonogun shoujo-lovelupin

Hokuto Newsletter

Newsletter
  • Hokuto no Ken Official Web Site
  • transparent
  • transparent
  • North Star Pictures

Hokuto no Ken by Tetsuo Hara & Buronson Shueisha - Toei Animation

 2005-2016 HokutoDestiny.com  [Versione 10 online dal 30/01/2015]