Login

HokutoDestiny

FacebookTwitterGoogleYoutubeDaRss

Who’s Online?

Abbiamo 865 visitatori e un utente online

Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Malay Portuguese Spanish

Hokuto

Web News

ultimate-edition-revisione-news
Oggi vi parlo delle varie modifiche che il Maestro Tetsuo Hara ha apportato alla sua opera più famosa. I volumi 15 e 16 dell'edizione ULTIMATE del manga di Hokuto no Ken, contengono diversi ritocchi, di vario livello e portata. Una vera e propria rinfrescata alle tavole originali, che ha riguardato ben 173 pagine. Il buon Tetsuo, si è messo all'opera a partire dall'epic moment in cui Kenshiro contrasta la forza di una cascata con lo spirito combattivo, per fermarsi solo alla vittoria finale del protagonista sul demoniaco Kaioh.
I personaggi oggetto delle cure del Maestro sono sostanzialmente tre: Kenshiro, Kaioh e Raoh (in minor misura).
Le modifiche riguardano principalmente la testa e il collo dei personaggi e solo in pochi casi possiamo notare un ingrossamento dei muscoli trapezoidali e dei deltoidi.

Passiamo quindi in rassegna i tre personaggi con un confronto tra prima e dopo.

KENSHIRO

Il 64° Successore della Divina Scuola di Hokuto è quello che, per ovvi motivi, è oggetto del maggior numero di ritocchi e ritocchini.
Questi perfezionamenti si sostanziano essenzialmente nel tentativo di Hara di conferire al protagonista un volto meno allungato e un collo più largo che contribuisca a renderlo più possente. Altre volte, invece, le modifiche si limitano a cambiarne l'espressione facciale.

Di seguito, alcuni esempi di come l'artista raggiunga questo risultato ricorrendo a modifiche minime e mantenendo quasi inalterato il viso di base: collo più largo e capelli più lunghi dietro le orecchie.

ken-01

ken-02

Dal confronto sottostante possiamo apprezzare il passaggio dal "vecchio" al "nuovo" Ken (quello di LAST PIECE per intenderci). Subito evidenti gli elementi di differenza: collo più largo, capelli più lunghi e labbra maggiormente definite. Piccoli accorgimenti che trasformano il Ken che conoscevamo.

ken-04

Ancora due esempi, in cui l'intervento di revisione, non si limita al volto e riguarda anche la muscolatura di Kenshiro.
In entrambi i casi, il risultato non appare pienamente convincente, alle forme "minimali" dei disegni originali, si sostituiscono dei deltoidi forse eccessivi.

ken-05

ken-06

Concludo il discorso su Kenshiro con quattro revisioni "meno ispirate".
In tutti questi casi, le modifiche compromettono l'espressività di Ken rispetto ai disegni originali.
Va detto comunque che si tratta di piccole mancanze, nel complesso di un risultato finale comunque godibilissimo.

ken-07

ken-08

ken-09

ken-10


KAIOH

E veniamo a Kaioh, sicuramente quello che trae maggior giovamento da queste modifiche.
Sfogliando il manga orginale, balza subito all'occhio il fatto che Kaioh e Raoh si somiglino davvero poco. La cosa è ancora più evidente se si paragona il manga all'anime televisivo, dove la somiglianza tra i due fratelli c'è eccome. Probabilmente Hara si è deciso a rivedere il suo Kaioh, proprio con l'intento di colmare questa lacuna. Le modifiche riguardano come per Ken, la muscolatura del collo, il viso e i capelli.
Il Kaioh del manga è ora finalmente più voluminoso e davvero somigliante a Raoh. In alcune tavole si nota come Hara cerchi di riproporre su Kaioh le rughe verticali della fronte, tipiche del Re del Pugno.  È palese come l'elemento distintivo di questo nuovo Kaioh siano i capelli. Ci sono pagine in cui Hara si limita a coprire gli stempiamenti, ridefinendo l'attaccatura della chioma.


kaioh-01


kaioh-02

kaioh-04

Il Maestro mostra una cura maniacale verso i problemi tricotici del Primo Rasho, persino da fanciullo non sfugge al trattamento.

kaioh-03

cesare-ragazzi-approved


RAOH

Anche Raoh, che fa la sua comparsa in qualche flashback, è oggetto di redifinizione da parte di Hara.
Modifiche d'obbligo, per rispecchiare quelle apportate a Kaioh.

raoh-01


YOU WA SHOCK!

Qualche considerazione finale. Giudico positivamente l'operazione di restyling messa in piedi dal nostro mangaka preferito. In primo luogo perchè la considero, come ho già detto nei giorni passati, un gesto di devozione genuino verso la sua opera più fortunata. Dopo le 88 pagine del capitolo inedito, avrebbe potuto tirare i remi in barca e invece è andato oltre. Hara è assolutamente da ammirare per questo suo volersi mettere in discussione, per l'umiltà con cui un Maestro del suo calibro, implicitamente ammette di non essere pienamente soddisfatto del lavoro svolto anni e anni prima.

Entrando nel merito delle revisioni, Kaioh ne esce da assoluto trionfatore perchè è oggetto di correzioni, anche minime, di cui realmente necessitava (il Kaioh stempiato non l'ho mai capito). Discorso leggermente diverso per Kenshiro, Hara per sua stessa ammissione si è fatto prendere un pò la mano, una mania per il ritocchino che in alcuni casi mi ha lasciato perplesso, della serie "qui poteva lasciarlo così com'era". C'è poi un altro aspetto interessante da considerare, ovvero il fatto che ora Kenshiro e Kaioh siano molto più somiglianti alle loro controparti animate.


kenshiro-anime-tv

kaioh-anime-tv
 
(Hayama IDOLO)



Resta il fatto che l'edizione del trentennale, tra LAST PIECE e queste modifiche estetiche, segna la fine del manga per come lo conoscevamo. Un evento comunque epocale per i fans dell'uomo con le sette cicatrici e di cui vorrei tornare a parlare prossimamente.


1987 VS 2014

Vi lascio alla galleria con le foto delle 173 pagine riviste da Hara, messe a confronto con i disegni originali.

 



E voi, cosa ne pensate di queste modifiche? Dite la vostra nei commenti, sul forum o su facebook.




1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

WATA Box

Accendi Spegni Suono Emoticon Storia FAQ Kide Chat
:

Soltanto gli utenti registrati possono inviare messaggi, Registrati o Login

Random Images

Dal Forum

Articoli consigliati

Alleati

         hokutonoken-itslam0131 ghostbusters italiagto-the-great-site   hokutolegacy cityhunter.it dinasty-warriors-russian-fansitebeck mongolian chop squad   wigul hokutonogun shoujo-lovelupin

Hokuto Newsletter

Newsletter

*

  • Hokuto no Ken Official Web Site
  • transparent
  • transparent
  • North Star Pictures

Hokuto no Ken by Tetsuo Hara & Buronson Shueisha - Toei Animation

 2005-2016 HokutoDestiny.com  [Versione 10 online dal 30/01/2015]