Shinken vs Ryuken quale la più forte?

Siamo alla fine del ventesimo secolo, il mondo intero è sconvolto dalle esplosioni atomiche, tuttavia la razza umana era sopravvissuta...

Moderatore: Pieshiro

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 492
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Shinken vs Ryuken quale la più forte?

Messaggioda Hokuto. » 13/08/2016, 12:18

Shinken vs Ryuken quale la più forte?



LA MIA RISPOSTA E' N-O-N L-O S-O-!

Non c'è da stupirsi, anche nei secret books non sapevano chi dare vincitore fra Raoul e Kaio! Mica sono migliore di loro eh! :)

Ho fatto le mie osservazioni, ma partiamo col materiale e partiamo dalla fine. Kaio riconosce la superiorità dello Shinken. E' il confronto finale, quindi quello risolutivo. Qui tutti i nodi sono venuti al pettine e lo Shinken ha vinto. Giusto? Si, però no, è sbagliato lo stesso. Ma come? Dopo dopo...

Dettaglio importante, parte importante delle mie riflessioni si basano su questo colpo di Jukei che considero visti gli effetti un AT particolarmente violento: fa volare Ruyken come tutti gli AT, ma più che distorcere gli spazi si concentra per fare male a Ryuken.
Immagine


Adesso passiamo al confronto "statistico":
1 Ken vs Han -> Shinken
2 Jukei vs Maestro Ryuken -> Shinken
3 Ken vs Kaio -> Arcana Arte Ryuken
4 Ken vs Hio -> Shinken
5 Ken vs Kaio -> Shinken

Statisticamente parlando non c'è proprio storia, lo Shinken stravince, haha.
Yeah, W lo Shinken. IO TIFO LO SHINKEN SE NON SI ERA CAPITO! :D :D

Approfondiamo i duelli statistici.

Cominciamo con Ken Hio e Ken Han.
Li metto assieme perché non ci sono sorprese particolari, sono due scontri piuttosto duri (titanici, specie quello con Han) vinti da Ken.
L'unico particolare degno di nota è che Hio sfodera una nuova tecnica. Quando lo fa, pesce lesso Ken resta a guardare come un baccalà (per far fede al suo essere pesce lesso?). Io capisco Juda contro Rei, ma qui non c'è Juda o Rei e la sua splendida tecnica, c'è Ken e Hio col Soke che si, è pure una bella tecnica, e insidiosa, ma nulla di così ipnotizzante come il cigno di Nanto. Kenshiro, non dico tanto, ma un pochettino dovevi tirarti indietro, eh!

Jukei e maestro Ruyken.
Avete già sentito dire in hnk :"si dice che x sia più forte di y", oppure:"forse la sua forza è più alta che in z".
Frasi dubitative come queste servono a configurare una situazione ad alto rischio dagli esiti incerti. Quindi pathos a gogo. Ottimo.


Sfortunatamente invece Ryuken ha fatto un'affermazione precisa, zero dubitativa:"devo SCONFIGGERLO ADESSO che non padroneggia ancora bene i nuovi poteri satanici, altrimenti NON sarà PIU' possibile fermarlo.
Poche chiacchiere, Ruyken ha affermato che un Jukei in pieno controllo dei poteri demoniaci è oltre la sua portata.

Viene da chiedersi dove ha trovato una simile frase visto che precedentemente, appena rapita Lyn, Kaio le rivela che i due Hokuto hanno la STESSA potenza!!

Chi ha ragione dei due? Chissà...

Intanto un'altra annotazione importante: pur se sbalzato in aria Ryuken riesce a controllare la sua posizione e a muoversi nello spazio grazie alla tecnica dei "colpi fulminei dell'aura eremitica".

Primo Ken Kaio.
Son convinto che se Ryuken non fosse morto prematuramente, avrebbe potuto insegnare al successore la tecnica di cui sopra che sembra ottima per contrastare la tecnica splendente Ryuken o comunque familiarizzare col muoversi e spostarsi nello spazio e di conseguenza Ken avrebbe fatto una figura nettamente migliore contro l'AT.

Convinzione a parte è evidente come Ken non riesca a decifrare la tecnica nemica. In pratica il Riflesso Spirituale, la panacea Shinken in mancanza di contromosse specifiche, fallisce a portare la soluzione del mistero con la necessaria tempestività.
prima istanza AT: Ken attento, sta arrivando un TI-SBABABAM-...R, acc, troppo tardi...
seconda istanza AT: attento attento, adesso sta arrivando un TRE-KABOOOOOMMM-...NO...
Fallisce questa, fallisce la Musou Tensei, è la disfatta dello Shinken! Altro che pari forza o superiore!!
Giusto?? Ancora una volta Ni!
Andiamo per gradi: le tecniche arcane sono sconvolgenti e inimmaginabili, dall'altra parte abbiamo il Riflesso Spirituale, ovvero è così chiamata la capacità maturata dai guerrieri Shinken di osservare e penetrare al volo i meccanismi della tecnica avversaria. E tanto in profondità da riuscire perfino a replicarli.
La forza delle prime si raggiunge con l'allenamento e la sua forza incredibile è statica: una volta imparate ad eseguirle si possono usare con la medesima efficacia (vale per tutte le tecniche d'attacco), da parte dell'esecutore, a piacere; il Riflesso d'altra parte è una capacità adattativa. Nella sua accezione astratta consente di vanificare l'effetto sorpresa di qualsiasi tecnica avversaria, secondo il detto: "se lo conosci lo eviti", riflessi permettendo. La realtà dimostra di essere un po' diversa: la riuscita di questa tecnica dipende dall'abilità personale del guerriero di leggere, di intuire quella altrui. E' un'abilità allenata, certo, ma ogni volta è come un esame. Non è un automatismo come molti si ostinano a credere.
Uno dei vantaggi del primo Ken Kaio è proprio in questo senso: poiché una cosa è vera fino a prova contraria, il fallimento del Riflesso contro l'AT, dimostra la sua natura di abilità personale e non di meccanismo magico automatico -che è una visione per niente marziale e non c'entra un fico con hnk, come si fa a inquadrarlo così per me è un mistero-.
La natura "inimmaginabile" dell'AT ha superato la capacità di lettura di Ken.

Faccio subito un'altra piccola parentesi sulle capacità di Ken: Ken è un AAA. Se tolgo la Superpotenza spirituale che ha mi diventa un AA; adesso se tolgo lo Shinken, le sue peculiarità da campo di battaglia, mi diventa un eccellente A.
Ecco, con Kaio Ken è stato spogliato dei bonus e abbiamo assistito ad A contro AAA. Urca! Questa è personalissima; vero che si accoppia assolutamente al discorso di Ken(che poi è proprio quello che mi ha permesso di sviluppare il concetto): "Grazie alla divina ho battuto uomini BEN più forti di me"... , ma resta personalissima.
Ci sono arrivato per intuiti logici più che per prove lampanti dal manga, perciò non mi azzardo a proporlo come canone.

Allora perché il Ni? Sembra un disastro Shinken.
Ebbene no e la difesa viene da chi non ci si aspetterebbe mai! Da Kaio in persona!!!:"il successore della divina arte, così debole; come ha fatto quest'uomo a battere il Grande Raoul?" Nonostante la potenza dell'AT, Kaio medesimo si aspettava dal successore Shinken un'opposizione ben più efficace. Il riferimento a Raoul permette di determinare che Kaio è stupefatto dalla debolezza dell'uomo e non della sua arte in quanto tale. Anche considerando che precedentemente aveva affermato la parità fra le tecniche. Casomai è l'uso da principiante che ne fa Ken a fargli cascare le braccia.

E qui faccio una riflessione personale: è vero che lo Shinken di Ken è monco dei "colpi fulminei dell'aura eremitica" del maestro, è verò che l'incredibile Anryu Tempa ha superato sistematicamente la sua capacità di capirlo, ma è inammissibile che colui che è comunque al vertice della cosiddetta arte più forte del mondo, resti perfettamente imbambolato e passivo mentre gli piombano addossi un TIR e un TRENO di botte. Troppo preso dal comprendere quel che non riusciva a comprendere, Ken ha praticamente ignorato la sua reale situazione in battaglia. Preso dai concetti astratti Ken non ha mantenuto i piedi per terra "dove lui era" ora (Yoda docet ;) ) con dolorooose conseguenze.
E beninteso che al secondo AT Ken ha anche la preoccupazione di vedere la sua tecnica ultima sconfitta.
Nono, Kaio ha perfettamente ragione, nonostante i problemi di comprensione e moncaggine, Ken doveva fare di più. Doveva essere un guerriero prima ancora che un maestro, più alla mano, più praticamente reattivo alla situazione contingente.
Per la verità a un certo punto Ken tenta una reazione e come mossa disperata si sovraccarica cercando di reagire di purà brutalità. Peccato che qui viene il dramma. Il risucchio di Ki. Con questa tecnica Kaio ottiene due risultati: il primo immediato ridicolizza e annulla l'attacco di Ken, il secondo è fatale: lo demoralizza e Ken si arrende e si lascia strapazzare a piacere senza più reagire o opporre resistenza. Da notare che fisicamente Ken, prima di demoralizzarsi, poteva ancora combattere piuttosto efficacemente. La resa è stata prima di tutto mentale. E' un vero peccato che si sia arreso perché secondo me, anche se a caldo, quindi per niente facile, era molto vicino, a un passo, dal prendere finalmente le misure a Kaio. Doveva resistere solo un altro po' e poi... BOTTE DAL SOKE!!! :lol: :lol: :lol: OOPS!! :p :p

Secondo Ken Kaio
bruttissimo, nonché lunghissimo confronto. Molto noioso. Ken ha la situazione in pugno.
Il combattimento si conclude con una tecnica ignobile, messa li tanto per concludere, troppo bara. Ma questo non vi ricorda niente? Immagine

Qui la vittoria dello Shinken non è mai messa in discussione, e come dicevo in apertura, Kaio riconosce la sua superiorità. E' una giusta considerazione? si, però NO!
Ora rispondo a questo quesito. Il combattimento parla chiarissimo, quindi si.
Il combattimento però è il SECONDO!!!
Logica vuole che in scontri mortali non esiste il secondo scontro! Questo è avvenuto per cause rocambolesche e salvataggi in estremis.
E nel frattempo Ken ha fatto altre prove sia con Soke che con lo spirito demoniaco.
Il secondo scontro è maturato tutto a vantaggio delle caratteristiche adattative dello Shinken. Fondamentalmente è interamente una truffa rispetto a un onesto duello marziale, perciò le considerazioni maturate da Kaio sulla base di questo per me hanno valore ZERO! O per dirla con fair-play, non sono attendibili.

Dunque quale la più forte? Per me la chiave di volta, l'esame, è piuttosto semplice. Il massimo dell'Hokuto Ryuken è la combinazione Anryu Tempa + tsubo multipli (come fa Hio a Yasha nero)lanciata come prima istanza dell'AT. Questa combinazione in questa modalità ha una potenza letale che è fissa e altissima. Perciò la discriminante è unicamente la capacita del maestro Shinken di resistervi. Se riesce poi può scardinare progressivamente, a fatica, il Ruyken fino a sottometterlo, e naturalmente se nel processo non finisce prima le energie, se no fine dei giochi. Subito.
Perciò la vedo più come una questione personale che di arti, perciò vista la maggior stabilità, direi che il Ryuken è in vantaggio e quindi in effetti la più potente. Io però sono romantico e penso che la maggioranza dei maestri Shinken o quasi, sarebbero riusciti dove Ken ha fallito. Sul livello purificato di Ken mi sono espresso.
In definitiva non saprei affermare quale delle due è più forte e quindi... SUL PARI!, mi sembra una visione più equilibrata. :) :p


Ma una ultima riflessioncina pure ce l'avrei.
Ruyken ha sconfitto Jukei a suo dire unicamente perché quest'ultimo non era ancora padrone dei suoi poteri. Jukei è stato troppo precipitoso a voler affrontare subito Ruyken. Ma non dipende anche questo comportamente dagli effetti dello spirito combattivo demoniaco? Jukei ha ottenuto un'incredibile forza a spese della sanità mentale. Ergo si è messo da solo in condizioni di perdere nonostante la forza superiore. Se non è una debolezza questa...
Colpo al cerchio: Perciò la vittoria di Ryuken su Jukei è del tutto limpida e legittima. :ataa:

E alla botte: E No, non considero tutti i successori Ryuken così stupidi da affrontare il maestro Shinken appena ottenuto l'indemoniamento. :huh: :azz:

Ciao a tutti :tore: :)

Torna a “199X Deserto Post-Atomico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti