Le migliori tecniche nei manga

Oriente e Occidente, tante opere a confronto.

Moderatore: ryo sakazaki

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 11/10/2015, 23:55

Vorrei fare un piccolo elenco, buttato lì, di quelle che sono le tecniche più belle che ho visto nei manga. Facendo anche una macrograduatoria per serie.

Al primo posto ci metto il cartone dalle tecniche più belle di tutte. Ken il guerriero.
Incredibilmente la scelta è stata sofferta. E' si, perché se pure Ken è il re delle tecniche, SS Next Dimension mi ha sbalordito tantissimo. La fantasia e l'arte realizzativa del Kuru sono parecchie spanne sopra la media.
Ovviamente pongo SSND al secondo posto.
Come mio solito conto il concetto con una certa elasticità: nel caso di manga basati sul combattimento armato equiparo la maestria nell'uso di un'arma esotica, particolare, alle tecniche di arti marziali.

Ora si tratta di vedere quali sono le migliori tecniche di HNK. Fra manga e anime ce ne sono di stupefacenti.
Al primo posto metto "lo scorrere delle rondini volanti" di Rei, la tecnica con cui ha soggiogato Juda per la prima volta. Al secondo posto l'onda deformante con cui Raoh respinge Ken al villaggio. La Tenshō Honretsu Nel manga o il colpo di Deva nell'anime. Terza l'incredibile Posizione della Distruzione del Cielo completata dalla Tenha Kassatsu, la mossa che abbatte il volo di Sauzer, quarto il Nero colpo di Satana di Kaio, a ruota il Volo della fenice e l'Anriu Tempa di Kaio. Poi il colpo della girandola di Gento, lo Shō No Rin. Bellissimo nel manga quanto nell'anime. E penultimo il Colpo del Ghiaccio aguzzo del lupo del cielo. Ultima la tecnica del palmo distruttore di Juza.
Ad essere onesto ho fatto una graduatoria di massima, perché davvero non posso dire con certezze quale tecnica è la più bella di tutte... dopo quella di Rei.

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Impe » 15/10/2015, 14:20

Quelle che hai citato tutte sono tutte spettacolari, come dici te, è davvero difficiel scegliere.
Provo a fare una mio podio con quelle che non hai nominato:

PRIMO POSTO
Cento Pugni Distruttivi di Hokuto
Dici Cento Pugni e dici Hokuto no Ken: il marchio di fabbrica!
[m-x]FOTNS_vol1_ch1_pg045.jpg


SECONDO POSTO
Colpo della Pietà di Hokuto
C'è l'essenza di Toki in questo colpo.
KG134.jpg



TERZO POSTO
Musou Tensei
L'apice del percorso di crescita di Kenshiro, spettacolare sia visivamente che emotivamente.
KG168.jpg
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 16/10/2015, 6:51

Ecco, se c'è una cosa che non mi piace della seconda serie, è la raffica dei 100 pugni scartata a favore del colpo singolo megapotente. Specie dopo Han. Per fortuna Borge risolleva tutto. Quante ne ha prese e come le ha prese! Però diciamo che se l'è proprio andata a cercare. Eppure il gramignoso si ostinava a campare.

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 18/10/2015, 0:13

Questa è proprio la mia Number ONE B)
http://2.bp.blogspot.com/-bOWJQPfwtV4/T78xfeQauII/AAAAAAAACn8/DOAHp_XJppU/s16000/002.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-4E2GieZiRqM/T78xg8nhqnI/AAAAAAAACoE/vbOO4PAWldM/s16000/003.jpg
Immagine
Immagine
Immagine
L'aura di Raoh
Immagine
http://2.bp.blogspot.com/--OMLlkTZS_I/T78qeWExlaI/AAAAAAAABlU/z9hDSwEToaw/s16000/017.png
http://2.bp.blogspot.com/-kLz8FWbIWcw/T78qkKEnZZI/AAAAAAAABlw/l_sZUa3Erlc/s16000/018.png

La posizione della distruzione celeste. In assoluto una delle rappresentazioni più belle di una tecnica, nonché vertice simbolico e campione primo dell'"effetto maestria" delle tecniche in HNK.
http://2.bp.blogspot.com/-0NZ50Lgsvto/T786q9Nob8I/AAAAAAAADZI/WDQVNRvA144/s16000/008.jpg
Immagine

Il nero colpo di Satana
http://vignette2.wikia.nocookie.net/hokuto/images/a/ac/Anma_Maka_Kyokuha.jpg/revision/latest?cb=20110919185851
ImmagineImmagine
Finalmente il volo della fenice!
http://2.bp.blogspot.com/-ndN70pQKRzg/T786lGqUeOI/AAAAAAAADYY/_GNRkHC83lo/s16000/005.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-Xne5vAyiyUE/T786mhOqGqI/AAAAAAAADYo/VZ3hICnwIoo/s16000/006.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-JAyBrVBA2Rw/T786o86cjEI/AAAAAAAADY8/yo8dr7foyds/s16000/007.jpg
Immagine
L'incubo di ogni combattente (specie Ken !! ^_^ ), l'Anryu Tenha!
Immagine
E ora Falco col suo Shō no Rin
Immagine
Ryuga. Tecnica del ghiaccio aguzzo del lupo del cielo.
Immagine
Il colpo segreto di Juza.
Immagine
Immagine
E per finire questa tecnica solo anime che però a me è sempre piaciuta moltissimo, la supervibrazione di Hyo!
In realtà è la solita AT imbastardita in una nuova tecnica grazie al doppiaggio italiano! L'Italia aumenta il numero di tecniche in HNK! :isa:
Immagine

I link sono per non appesantire con troppe immagini e stare sul minimo.

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Impe » 23/10/2015, 11:26

Hokuto. ha scritto:Ecco, se c'è una cosa che non mi piace della seconda serie, è la raffica dei 100 pugni scartata a favore del colpo singolo megapotente. Specie dopo Han. Per fortuna Borge risolleva tutto. Quante ne ha prese e come le ha prese! Però diciamo che se l'è proprio andata a cercare. Eppure il gramignoso si ostinava a campare.


Mettiamola così, Ken nella Terra degli Shura è diventato snob! Cento pugni... roba da grezzi. :D
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Impe » 23/10/2015, 11:43

Bellissima lista di tecniche, tra l'altro fa riflettere sulla bontà della trasposizione animata di alcuni colpi che non è una cosa così scontata.
E restando in tema di cose belle, mi vengono in mente alcune prese che, pur non essendo catalogabili come vere e proprie tecniche, si distinguono per la loro spettacolarità.
Esempio:
KG070.jpg
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 21/11/2015, 22:24

Impe, con la presa mi hai fatto venire in mente che ho omesso la efficacissima tecnica cialtrona di Ain.
Adoro questo colpo con presa.
Immagine

Vabbè ero perso per i massimi sistemi.
Ma sai che penso che quella presa di Jagi non è una tecnica codificata, tuttavia esprime le doti atletiche e la maestria di Jagi nel combattere anche con mosse estemporanee. Proprio come Juza.

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 22/11/2015, 0:55

Finalmente ho preparato le tecniche del manga che a mio avviso ha insidiato HNK come spettacolarità di queste. Saint Seiya Next Dimension.
Diversi sono i fattori: e' un seguito. Un seguito uscito dopo molti anni. Nel frattempo molte cose sono cambiate, l'autore ha avuto tempo per rielaborare e usare la serie originale come trampolino di lancio e si avvale delle potenti capacità del computer per creare incredibili effetti e colori.
Alla fine ho messo al primo posto Ken perché è il top della tradizione e le tecniche sono assolutamente marziali.
SSND invece ha tecniche fantastiche su basi completamente differenti. E detto in soldoni sembrano poteri divini che molto spesso sono ammantati da un'aura di infinito, di immanente. Il bello è che la potenza effettiva è di gran lunga inferiore a quella di personaggi di altre serie, però la grandiosità che trasmettono le tecniche di SS e di SSND è infinitamente superiore.
Non ci sono solo le tecniche propriamente dette, ma anche capacità peculiari di certi oggetti e altro. E' doveroso rendere onore alle idee originali del Kuru anche quando sono extratecniche.

Alcune immagini sono troppo piccole. Il computer ha ridimensionato tutto, perciò basta provare a cliccarci sopra.

Coinciamo con la tecnica dell'uomo più vicino al dio, il cavaliere della vergine. Però qui sono Due, quello del presente e quello del passato che si scontrano.
Entrambi usano il Tembu Horin, il colpo che unifica attacco e difesa e priva dei 5 sensi. I due cavalieri sono alla pari e a quel punto il cavaliere del passato, Shigima della vergine, detto il Laconico, apre la sua bocca che teneva sempre chiusa per accumulare il cosmo. Dalla sua bocca semichiusa si diffonde il suono divino di Shigima, l'Ungyo, una sorta di lieve lamento che sembra provenire da una dimensione lontana. E' il rumore che simboleggia la fine dell'universo. Le tenebre si apprestano a inghiottire la casa della vergine. Shaka risponde aprendo gli occhi e liberando anch'egli tutto il suo potere e scaglia l'Agyo, il simbolo della nascita dell'universo, espandendo una luce immensa. L'interazione e il confronto fra i due poteri crea un vortice nell'esistenza in cui continuamente e per l'eternità, universi e forme di vita si generano e svaniscono uno dopo l'altro.
Immagine
Immagine
Immagine

Adesso il testimone passa alla maledizione degli dei sul cavaliere dei gemelli. Al solito ci sono due volti del cavaliere dei gemelli. Si tratta in effetti di due fratelli però solo a uno dei due per volta è concesso di vivere nella nostra dimensione. E' quasi impossibile per loro coesistere nel nostro mondo assieme se non per pochi secondi. Quando uno appare, l'altro si affievolisce e sparisce (un po' come nell'episodio Lazarus di Star Trek). Qui i due fratelli competono per esistere nel mondo perché l'uno (Abel) vuole la morte di Ikki, l'altro (Kain) vuole salvarlo.
Immagine

Sarà per via della suggestione del cartone animato ma la Dimensione oscura esercita su di me un fascino incredibile. Il cavaliere dei gemelli, esecutore di questa tecnica, apre un varco verso un'altra dimensione in cui le stelle si spengono una a una (che poi da noi funziona uguale, mica si spengono due a due!).

Immagine

Si fa a gara fra i poteri del gemello e quelli della vergine, ma essendo i più potenti, hanno anche i poteri più strabilianti. In effetti non sapevo decidere chi sponsorizzare di più, se l'Altra dimensione di Gemini o questa, Le 4 porte del Buddha. In questa tecnica il malcapitato avversario viene imprigionato in uno spazio con 4 enormi portali che rappresentano le esperienze fondamentali del Buddha: la malattia, la rinascita, la vecchiaia e la morte. L'attraversamento di una porta conduce a contrarre praticamente un fato, quello simboleggiato dalla porta. Sopravvivere è nulla più che una illusione. Soltanto raramente la benevolenza dall'alto concede di sopravvivere.
Immagine

Il labirinto degli dei: si tratta di un labirinto che può essere evocato dal sacerdote nella sua sala. E' l'ultima difesa ed è dannatamente efficace, nemmeno una divinità ha la possibilità di sfuggire.
Immagine


Cronos, il dio del tempo, con questa clessidra può trasferire chiunque voglia nel passato.
Immagine

Omerta: è il nome di questa bara, la bara del silenzio. E' un tremendo sistema di difesa voluto da Athena: quando si risponde a una domanda posta da qualcuno che è dietro la bara, indipendentemente dalla risposta, si viene risucchiati all'interno. E' un artefatto divino praticamente indistruttibile. Uscirne volontariamente è praticamente impossibile.
Immagine

Sekishiki meikaiha: terrificante tecnica del cavaliere del cancro Deathtoll. Una forza irresistibile scaglia il poveretto in una bara che poi vola direttamente all'altro mondo. Morte istantanea e senza ritorno, a meno di possedere poteri o aiuti particolari.
Immagine

Fantasma diabolico: micidiale e utilissima tecnica di Ikki che colpisce la psiche dell'avversario debilitandolo, non permettendogli di usare più la piena potenza. Può generare forti dolori cerebrali e illusioni che spezzano lo spirito.
Immagine

Cosmic Marionation: Tecnica di uno dei generali dell'aldilà, Grifone. Genera fili che si attaccano e con i quali può farti muove a suo piacimento. Nei volumi avanzati del next guadagna la coreofrafia di un burattino di legno. Con questa tecnica è riuscito a spogliare il cavaliere del cancro della sua armatura e poi lo ha attorcigliato fino a farlo diventare una palla.
Immagine

L'armatura d'argento di Crateris, nella sua forma di coppa, possiede un'acqua guaritrice. Se vi si specchia, si può vedere il proprio futuro.
Immagine

Spazio insonorizzato: sempre lui, il cavaliere della vergine, sa creare nella casa della vergine uno spazio di silenzio assoluto capace di distruggere lo spirito di quelli che vi si trovano all'interno. In questo spazio non si sentono i suoni eccetto un terribile e persistente ronzio in grado di far impazzire chi lo ascolta.
Immagine

Il labirinto della terza casa: la casa dei gemelli non può essere attraversata. Chi ci prova si ritrova prodigiosamente all'ingrsso da cui era venuto. Questo per un paio di volte. Se si insiste la casa si sdoppia e ne appaiono due. Quale si scelga, si troverà all'interno il cavaliere dei gemelli o la sua proiezione.
Immagine

Bonus
Esplosione galattica: niente effetti particolari, è solo una botta omnidirezionale potentissima. La segnalo perché al centro si può ammirare la nuova coreografia.
Immagine

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 06/12/2015, 16:16

Premesso che ho fatto vedere il topic a un familiare e questo mi ha detto che in effetti trova le tecniche di ssnd ancora più affascinanti di quelle di Ken, ho riflettuto che il discorso con HNK NON può dirsi concluso.
D'altra parte chi fa del vessillo delle tecniche la sua bandiera, anche con le sue "serie B", sta sopra a un sacco di altra roba. Uno degli scopi di questo secondo set di HNK è anche quello di rispolverare alcune tecniche o mosse particolarmente belle o rare che trovandosi in una parte del manga non delle più calde rischiano di essere un poco ignorate.

Si comincia. Danza Rei di là, danza Ken di qua! La danza del vuoto totale di Hokuto. Primo posto per la bellezza e la maestria che possiede.
Immagine

Seconda una semplice e brutale tecnica Ryuken: la tecnica implosiva dell'arcana arte di Hokuto.
Immagine

Il Cuore delle sette stelle di Ryuken.
Immagine
Raoul è Raoul, ma RYUKEN è RYUKEN!!
A onor del vero questa tecnica doveva stare di diritto nell'altro gruppo, ma fra tanta roba buona possono capitare delle sviste.

Una mossa Nanto di bellezza simmetrica. La tecnica di Juda.
Immagine

Shu
Immagine

Sunagumo
Immagine

Laiga e Fuuga fili distruttori (Dual Gods of Wind and Thunder Fist) + raggio luminoso del Fujin (Wind Thunder Ten Extremities Fist)
Immagine
Anche in versione difensiva unilaterale di Raoh http://2.bp.blogspot.com/-OpgkS6qjf8o/T ... 00/007.jpg

Wiggle spalla + fruste
Immagine

Han forza d'urto Immagine
la versione Kaio
http://2.bp.blogspot.com/-BY7rwGN-DQ8/T ... 00/015.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-fjFRoNNzB8M/T ... 00/016.jpg

Falco. La barra di energia. Non si sa niente di questa mossa. Sembra molto efficace in difesa e offesa. Un vero spreco non saperne di più. Immagine

Fox http://2.bp.blogspot.com/-ZofWNONblt0/T ... 00/015.png
http://2.bp.blogspot.com/-MgVjlaFaL8M/T ... 00/016.png
http://2.bp.blogspot.com/-70MRbcxLklc/T ... 00/017.png

Cuori http://2.bp.blogspot.com/-KFf34v2vj8U/T ... 00/004.jpg
Questo l'ho messo perché non volevo essere da meno dei vg che sempre mettono questo inutile ciccione. :p

Avatar utente
Hokuto.
Utenti Registrati
Utenti Registrati
Messaggi: 491
Iscritto il: 21/12/2010, 20:46

Re: Le migliori tecniche nei manga

Messaggioda Hokuto. » 22/06/2016, 7:00

Finalmente completo un altro passettino del topic. Ho avuto il mio dafare a capire chi mettere al terzo posto e dopo varie riflessioni ho optato per Jojo.
Una nota per chi non lo conosce: Jojo è una saga generazionale e cronologica. Il primo ciclo è ambientato alla fine del 1800, dopo si salta al nipote nel 1980 o giù di lì e così via per un po'.
Altra nota importante, le prime due serie sono incentrate sui guerrieri capaci di sprigionare le onde concentriche solari, così chiamate non perché fanno luce (anche se ogni tanto si vede qualche scintilla e scossa), ma perché simili alle radiazioni solari nella loro struttura, caratteristica che permette loro di distruggere i vampiri e altri mostri immortali che temono il sole. Le onde lavorano principalmente per contatto diretto o indiretto e non servono solo per distruggere, ma hanno anche vari effetti di coesione e saturazione sulla materia.
In queste prime due saghe il design è fortemente affine a quello di Ken.
Dopo purtroppo l'autore ha cambiato completamente direzione abbandonando le onde in favore dei cosiddetti Stand, sorta di spiriti guerrieri che protagonisti e antagonisti evocano per combattere.
Ciascuno stand ha caratteristiche peculiari a parte i topi. In pratica si perde ogni riferimento metodico tipico delle varie arti o tecniche e si spazia in tutte le direzioni raggiunte dalla fantasia dell'autore, unico limite.
L'autore ha parecchia fantasia, come si vedrà, ma questo non ha salvato Jojo dal degrado dalla quinta serie in poi. Pacifico che questa è una valutazione soggettiva. Perché se è vero che il discorso onde sembrava concluso e non so cosa sarebbe servito inventarsi per tirare avanti, con gli stand la possibilità e il rischio è che tutto fa brodo e il pericolo di trasformare la serie in un pappone micidiale è dietro l'angolo. Come è avvenuto anche per Naruto dove anche lì si perdono presto i riferimenti.
Ragion per cui considero Jojo solo per le prime quattro serie e a queste faccio riferimento. Dopo è troppo cervellotico e inutilmente complicato.

Partiamo col potere, direi supremo, del malvagio della prima serie Dio-Brando il vampiro immortale il cui Stand può fermare il tempo (Dio (Brando) non ha questo potere nella prima seria, ma più avanti).

Immagine

Immagine

Immagine

Prima di procedere facciamo la conoscenza con l'uomo del pilastro, Santana.

Immagine

Qui viene messo faccia a faccia con un vampiro

Immagine

Santana ci mosta l'incredibile potere dei cavalieri delle tenebre, capaci di trasmigrare attraverso gli esseri viventi e divorarli direttamente con le cellule del corpo.

Immagine

Ecco l'altra caratteristica superlativa di questi esseri, sono capaci di plasmare e modificare il proprio corpo a piacimento, compresa la frattura delle ossa che tanto sono in gradi di sanarsi immediatamente.
Questa tecnica con le costole che si allungano e si snodano liberamente mi lascia sempre basito. Impossibile aspettarsi un attacco simile. Jojo si salva perché grazie alle onde viene respinto anziché assorbito.

Immagine

La fantasia al potere. Qui vediamo enigma, lo stand che nel momento di terrore dell'avversario, riesce a chiudere con lui tutti gli spazi trasferendoli in sé. Al di là dell'aspetto vagamente umanoide, l'essenza fisica (in Jojo c'è spesse volte, non stupitevi) dello stand è di essere un foglio di carta. Il passaggio dal tridimensionale al bidimensionale. Un foglio avvolgente. Una volta che l'avversario, ma anche oggetto viene "cartato", il fogli rimane e lo stand è pronto a generare un altro foglio. L'autore ha sfruttato la tecnica delle immagini che si compenetrano a seconda di quale profilo si guarda.

Ho unito due istanze diverse del potere ribaltando quella a destra. la lettura va fatta partendo dal centro come indicano le frecce.
Immagine

Ecco un uso accessorio delle onde, la capacità di camminare sulle acque. Si vedono i cerchi concentrici delle onde che impediscono all'acqua di aprirsi.

Immagine

Un potere di un cavaliere delle tenebre che, capace di avvolgersi con particolari flussi di vento crea un effetto di difrazione della luce che gli permette di rendersi semiinvisibile e soprattutto di agire per breve tempo anche all'esterno dove c'è la luce ( mortale anche per loro).

Immagine

Sempre l'amico del vento, Wamoo, usa il suo colpo più forte, due cicloni ottenuti facendo ruotare ad altissima velocità le braccia stile trapano. Impossibile per un umano, ma lui non è umano.

Immagine

Come la maschera genera un vampiro. Gli conficca ganci ossei nel cervello stimolando lo sviluppo dei poteri di vampiro. Notare che nonostante l'apparente somiglianza, questi vampiri sono rivisti in chiave combattiva rispetto ai vampiri classici. Altra razza.

Immagine

Una breve rassegna delle capacità vampiresche

L'eterna giovinezza. Uno avanti vampirizzato torna giovane + la stravagante tecnica di Dio-Brando per salire al piano superiore.
Immagine

L'enorme forza dei vampiri e la capacità di creare zombie, che generalmente avviene quando succhiano il sangue. Non abbisognano di mordere, gli basta infilarti la mano tipo Ken quando preme i punti di pressione, e assorbono il sangue dalla mano.
Immagine

L'immortalità dei vampiri. Un buco in testa non li uccide, la testa e mezzo corpo spaccati in due, idem, la testa sopravvive anche senza corpo!!! In modo assolutamente agghiacciante i pezzi di un vampiro esploso ( ma testa sana), si ricompongono tipo T1000.

Immagine

Due note. Uno.Ci sarebbe anche qualche altro potere meritevole di menzione, tuttavia secondo me questi sono i più rappresentativi.
Due. Altri manga presentano poteri simili: Kira di Scilla è capace di un vortice marino spettacolare, il Big Tornado anche più bello di quello ventoso di Wamoo, ma meno tecnico dal punto di vista della preparazione, Naruto cammina sull'acqua con un principio simile utilizzando il chacra e Uno di db sa fermare il tempo. Ovviamente la mia preferenza va a quell'autore che sa valorizzare meglio il potere tal dei tali. Che dipende anche dal fumetto che si è scelto di fare.
Se non torno su Jojo penso che sarà il turno di Guyver. Vedrò.


Torna a “Manga e Fumetti”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite