Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Qui si parla del capolavoro Koei/Tecmo
Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Impe » 06/02/2013, 11:38

Ho deciso di raccogliere in questo topic le varie recensioni di Fist of the North Star: Ken's Rage 2 che vengono pubblicate nei vari siti di gaming italiani e non.

IGN ITALIA

La sacra scuola della banalità di Ken's Rage 2
Il mondo post apocalittico del guerriero di Hokuto di nuovo sotto osservazione.


http://it.ign.com/recensione/3326/la-sa ... n-s-rage-2

VALUTAZIONE

6.5 Presentazione
Gli extra (immagini, illustrazioni, video) potevano essere molto più ricchi, ma il cast di personaggi è gigantesco.
5.5 Grafica
Modelli poligonali dei personaggi più che discreti, tutto il resto è anonimo e povero.
7.0 Sonoro
Una cascata di pezzi thrash metal tipici e ignorantissimi. Adattissimi al gioco.
6.0 Gameplay
Far esplodere o tagliare centinaia di soldatini è galvanizzante, almeno all'inizio. Ma la profondità manca.
6.5 Longevità
Tantissimo da giocare, attraverso due modalità di gioco. Ma la ripetitività è perenne e inevitabile.
6.0 SUFFICIENTE

------------------------------------------------------------

GAME SURF

Sulle nostre console brillano le stelle di Hokuto!

http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/arti ... recensione

Giocare a Fist of the North Star: Ken's Rage 2 è maledettamente divertente. Con tutti i suoi limiti, il titolo proposto dai ragazzi di Omega Force ha degli indiscutibili pregi che non mancheranno di esaltare i fan della saga originale, primo tra tutti il senso di potere nel poter guidare i propri guerrieri preferiti contro orde di avversari da massacrare. I vari livelli di difficoltà permettono esperienze più o meno impegnative e le varie modalità disponibili offrono una prospettiva di gioco estesa nel tempo. Senza dubbio il lato tecnico non può soddisfare, ma poter impersonare una nutrita schiera di personaggi come Ain, Juza, Ork e tanti altri idoli della vostra "gioventù kenshiriana" è il classico elemento "priceless". Da evitare solo se non riuscite a sopportare lo stile dei Warriors Koei. In quel caso, però... iniziate a contare sino a tre!

Pregi
Tanti personaggi
Stili di combattimento resi bene
Longevo

Difetti
Tecnicamente migliorabile
Lunghi caricamenti
Nessun multiplayer in locale

VOTO GLOBALE 8

------------------------------------------------------------

EVERYEYE.IT

http://www.everyeye.it/xbox360/articoli ... rstitial=1


Commento Finale

Quella di Fist of the North Star: Ken’s Rage 2 è una produzione con troppe ombre per uscire dalla mediocrità in cui ancora giace il suo predecessore. Bisogna però dare atto al dev team di aver lavorato in maniera interessante su alcuni aspetti del gameplay e della struttura ludica. Questi elementi si scontrano purtroppo con lo scarso coraggio nel distaccarsi dalle caratteristiche meno amate del Musou, e renderlo così più interessante come ha recentemente saputo fare One Piece: Pirate Warriors. Ripetitività e poca cura per i dettagli rendono Ken’s Rage 2 un videogame dedicato soprattutto -se non soltanto- agli appassionati.
Solo i fan di Kenshiro sapranno tralasciare i difetti, a fronte di una fedeltà davvero incredibile al Manga. Fist of the North Star: Ken’s Rage 2 è dunque un titolo consigliato soprattutto ai fedelissimi del fumetto, che lo troveranno probabilmente necessario per la loro collezione. Tutti gli altri rivolgano lo sguardo altrove.

VOTO GLOBALE 6.5

------------------------------------------------------------

GAMESVILLAGE.IT

http://www.gamesvillage.it/review/55439 ... sione.html

Commento della redazione

Lo compro o non lo compro? Questo è l’eterno dilemma che attanaglia ogni fan di Kenshiro. Se, come il sottoscritto, si è mossi da una passione smisurata per l’opera della coppia Hara/Buronson, la risposta è affermativa. Ken’s Rage 2 ha molti difetti e limiti, da un comparto grafico superato fino a un gameplay che richiede un miglior bilanciamento. Il carisma di Ken è tale, però, da farci chiudere più di un occhio. Se le gesta del successore della Divina Scuola di Hokuto non vi interessano tanto, ma siete incuriositi da chicche come il “Colpo delle 1.000 mani Hokuto”, scaricate il demo e dategli una chance. In tutti gli altri casi, salutate Fist of the North Star: Ken’s Rage 2 con affetto e simpatia.


PRO

Kenshiro rulla sempre di brutto!

Si arriva fino all’Isola dei Demoni!

Filmati in stile manga apprezzabili.

Modalità “Sogno”.

Davvero impegnativo.

CONTRO

Sistema di controllo da ritoccare.

Bilanciamento da rivedere.

Gameplay ripetitivo e frustrante.

Graficamente non è all’altezza.

I.A. altalenante.

------------------------------------------------------------

EUROGAMER.IT

http://www.eurogamer.it/articles/2013-0 ... recensione

Se con il primo Ken's Rage siamo stati generosi per premiare l'idea e gli intenti di Tecmo Koei, con il secondo tentativo non ci sentiamo di fare altrettanto. Da Fist of the North Star: Ken's Rage 2 traspare ben poca della passione che i fan della serie avrebbero meritato, motivo per cui ci sentiamo di mettervi in guardia prima di procedere con l'acquisto.

VALUTAZIONE 5/10

------------------------------------------------------------

MULTIPLAYER.IT

http://multiplayer.it/recensioni/114408 ... bject_map={%224922962725188%22%3A546584835365568}&action_type_map={%224922962725188%22%3A%22og.likes%22}&action_ref_map=[]

Prendere un cult come Hokuto no Ken e tradurlo in videogioco determina due conseguenze, apparentemente opposte, ma in verità facce di una stessa medaglia: la difficoltà nel soddisfare le aspettative e la presenza di un pubblico comunque disposto ad accettare dei compromessi pur di calarsi nei panni del proprio beniamino. Una concezione che sintetizza il successo a metà del primo capitolo e può valere anche per questo secondo. Tecnicamente imperfetto e indubbiamente monotono, Ken's Rage 2 fa leva dall'inizio alla fine sui sentimenti che legano il giocatore alla serie originale, riproposta per la prima volta in maniera completa ed estremamente dettagliata. E' un esaustivo compendio e una celebrazione delle avventure del grande eroe post-atomico degli anni 80-90, che non dovrebbe mancare in casa del grande appassionato dell'opera di Buronson e Hara, ma per tutti gli altri i suoi difetti strutturali potrebbero rendere difficile oltrepassare la spessa coltre di monotonia che si addensa dopo alcune ore di gioco.

Pro :-)

Il richiamo del brand è innegabile
Tutta la storia originale, e anche di più
Immediato e intuitivo

Contro :-(

Monotono in breve
Tecnicamente lacunoso
Chi ha già giocato il primo deve sostanzialmente rigiocarlo
Poco adatto ai non appassionati

VOTO 6.5 - VOTO DEI LETTORI 8
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Sauzer84
Guardia Imperiale
Guardia Imperiale
Messaggi: 500
Iscritto il: 31/10/2010, 23:14

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Sauzer84 » 06/02/2013, 16:12

Volevo aprire lo stesso topic Impe! Siamo telepatici ! E per questo ho raccolto la recensione di spaziogames:
http://www.spaziogames.it/recensioni_vi ... age-2.aspx

da confrontare con quella data dallo stesso sito a Ken's Rage (1):
http://www.spaziogames.it/recensioni_vi ... -rage.aspx

In tutta sincerità è piuttosto evidente che, per coloro che non sono appassionati di ken, questo gioco è una mezza ciofeca.
Pare inoltre che spaziogames non abbia preso bene (come molti di noi) le modifiche apportate al gameplay, il quale, seppur migliorato dalla velocità, è stato appiattito anzichè arricchito.
Tuttavia non trovo condivisibile la valutazione finale che considera il primo migliore del secondo.
Alla fine gli scenari ricreati nel secondo sono molti di più e un po' più vari, i PG anche, il numero complessivo delle tecniche pure; la trama è molto più lunga e fedele; inoltre non vediamo sempre gli stessi cattivi dall'inizio alla fine, essendo state modificate le armature dei vari nemici base. Infine c'è un livello di difficoltà in più e l'online.
Insomma dietro al secondo c'è più lavoro e si vede.

In comune col precedente c'è l'IA nemica inesistente e la ripetitività del gioco in se.

In meno del precedente ha l'elemento esplorativo (sette stelle), la combo finale (che cmq rendeva più difficile il boss) ed il gameplay (purtroppo ancora più monotono), nonchè un sistema di crescita del PG incapace di esternare la sensazione di miglioramento; se vogliamo aggiungiamoci gli stacchetti, le bocche chiuse ed il nome della tecnica.

Cmq, secondo me, il secondo è migliore del primo seppur non di molto. E' anche vero che poteva essere molto migliore se solo si fossero limitati a sommare le buone idee.
Non condivido nè la valutazione di Game surf (troppo generosa), nè di IGN e Spaziogames (troppo ingenerose).

Io direi 7 (come non fan=oggettivamente).

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Impe » 06/02/2013, 22:19

Ho aggiornato il primo post con le recensioni di Everyeye.it, GamesVillage.it, EuroGamer.it e Multiplayer.it

Come già dissi mi aspettavo recensioni di questo tenore.
Di fondo in tutte traspare una certa avversione verso i Musou (e ripetitivo, ma va?) e non ci si sofferma per niente sulle novità.
Non è un gioco da 9 come lo valutò Famitsu ma nemmeno da 5 secondo me...
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
The Ubbergeek
Guardia Imperiale
Guardia Imperiale
Messaggi: 2290
Iscritto il: 19/09/2005, 9:16
Località: Québec, Canada
Contatta:

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda The Ubbergeek » 06/02/2013, 23:26

:( That so? One of the few times Ken 2 have stuff... albeit 8s are good
Immagine

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Impe » 06/02/2013, 23:31

The Ubbergeek ha scritto::( That so? One of the few times Ken 2 have stuff... albeit 8s are good


I agree. Sadly there are a lot of negative reviews.
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Sauzer84
Guardia Imperiale
Guardia Imperiale
Messaggi: 500
Iscritto il: 31/10/2010, 23:14

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Sauzer84 » 07/02/2013, 11:37

Da 5 di sicuro no.
Cmq è stato penalizzato molto dalle scelte di gameplay ancora troppo legate ai DW. Poca fantasia nello slegarsi da ciò che hanno sempre fatto. Se infatti sull'aspetto grafico si può sorvolare, giacchè ciò che conta di un videogioco è la capacità di far divertire, bisogna anche ammettere che, in un picchiaduro a scorrimento del 2013 non è ammissibile un gameplay così piatto (e soprattutto diminuito nella varietà rispetto al predecessore).

Ritorno sempre sullo stesso punto: implementare il salto, reinventare l'hyper mode, aggiungere combo (almeno altre 4 a PG), ripristinare la presa vecchio stile ed implementarla, togliere lo sfottò (deve essere bravo il giocatore a fare la super quando si ammassano, non loro ad ammassarsi quando si vuole fare la super), implementare la parata ed i contrattacchi (magari inserendo controprese oltre a contromosse) ed infine inserire un modo per contrastare ste benedette special.

Se faranno tuuto questo HM3 sarà un vero capolavoro, anche perchè un gameplay così articolato gli imporrebbe di aumentare l'IA nemica e creare nuove meccaniche di gioco.

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Impe » 07/02/2013, 13:45

Sauzer84 ha scritto:Da 5 di sicuro no.
Cmq è stato penalizzato molto dalle scelte di gameplay ancora troppo legate ai DW. Poca fantasia nello slegarsi da ciò che hanno sempre fatto. Se infatti sull'aspetto grafico si può sorvolare, giacchè ciò che conta di un videogioco è la capacità di far divertire, bisogna anche ammettere che, in un picchiaduro a scorrimento del 2013 non è ammissibile un gameplay così piatto (e soprattutto diminuito nella varietà rispetto al predecessore).

Ritorno sempre sullo stesso punto: implementare il salto, reinventare l'hyper mode, aggiungere combo (almeno altre 4 a PG), ripristinare la presa vecchio stile ed implementarla, togliere lo sfottò (deve essere bravo il giocatore a fare la super quando si ammassano, non loro ad ammassarsi quando si vuole fare la super), implementare la parata ed i contrattacchi (magari inserendo controprese oltre a contromosse) ed infine inserire un modo per contrastare ste benedette special.

Se faranno tuuto questo HM3 sarà un vero capolavoro, anche perchè un gameplay così articolato gli imporrebbe di aumentare l'IA nemica e creare nuove meccaniche di gioco.


In realtà credo che già dal primo Hokuto Musou avessero a disposizione numerosi feedbacks da parte dei giocatori, relativi ai punti sui quale intervenire per migliorare il gioco. Invece hanno deciso di puntare su una impostazione di gioco diversa rispetto al primo, sapendo comunque di percorrere una strada rischiosa. Senza dubbio se avessero lavorato prendendo come base il primo, migliorandone alcuni aspetti, avrebbero evitato parecchie critiche. Io comunque ripeto, nel complesso il gioco risulta molto godibile nonostante i numerosi cambiamenti.
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Sauzer84
Guardia Imperiale
Guardia Imperiale
Messaggi: 500
Iscritto il: 31/10/2010, 23:14

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Sauzer84 » 07/02/2013, 15:40

E' ovvio che il voto dei recensori deve intendersi come espresso da non fan, fatta eccezione forse per game surf.
Ma sei davvero convinto che abbiano voluto scegliere una strada nuova? Perchè se per nuovo si intende diverso da HM allora è nuova. Ma se per nuovo si intende innovativa, direi che non ci siamo visto che questo SHM è molto più simile a DW rispetto a HM1.
Se ti ricordi quando avevamo parlato del giudizio di ken's rage 1 in molti constatavamo che, sotto il profilo della creazione dei PG, HM era migliore di DW perchè in quest'ultimo ci sono tanti PG ma alla fine tutti rispondono sempre agli stessi 5-6 modelli.
Invece in Ken's rage 1 ogni PG è unico, quindi meglio pochi ma buoni.
Non dico che tale aspetto non sia stato mantenuto nel 2 ma che cmq è stato sicuramente dridimensionato dall'eliminazione delle prese e degli attacchi in salto (es. il salto di sauzer che atterra a piedi uniti per me era molto adatto a Sauzer, lo stesso dicasi per la spada di Raul, il calcio volante di ken o il calcio volante in caduta di Shin).
Il fatto è che non capisco perchè rimanere legati alle tecniche speciali del primo, limitandosi a toglierne e quasi mai ad aggiungerne/modificarle (ad es. la palla di energia di ken andava trasformata nel colpo libera energia e via dicendo), con ciò dimostrando che il primo ken's rage aveva cmq avuto una grande influenza nella creazione del seguito, per poi abbandonarlo (a volte incomprensibilmente) riguardo ad altri aspetti.
Secondo me questo abbandono non esprime la volontà di creare qualcosa di nuovo bensì la voglia di creare un prodotto che non gli imponga di scervellarsi troppo, e quindi, più simile a tutte le altre loro creazioni (DW).
Infatti il più del lavoro riguarda l'aspetto grafico, cioè la creazione dei nuovi PG e la rivisitazione della storia mediante nuovi video e vignette, nonchè l'inserimento di minigiochi.
Sul Sonoro non c'è lavoro: copiate le canzoni precedenti + qualche aggiunta.
Ma dal punto di vista del gameplay cosa hanno fatto? La velocità e poi?
Le combo sono le stesse (o quasi), le special sono le stesse; insomma tutto ciò che c'è è una fotocopia decurtata del primo.
Certo hanno creato combo e special per i PG nuovi, ma ci mancherebbe. Peraltro, proprio queste special, cominciano a somigliarsi un po' tutte (fatta eccezione per quelle copiate dall'anime). Kaio, Fudoh, Juza, Ryuga hanno tutti una special con cui caricano gli avversari. L'onda finale di Ron è uguale a quella di Raul e si potrebbe fare altri esempi.
Poi ci sono anche alcune chicche come le varie special di Falco, il turbine coi piedi di Juza o la special di Ron che si teletrasporta come Flash.
Insomma i PG già creati richiedevano una rivisitazione più sostanziosa, quelli nuovi andavano incrementati ancora, ed il gameplay generico comune a tutti (o alle varie scuole) andava complessivamente ampliato.
Siccome tutto ciò non è stato fatto (o è stato fatto solo in parte) si ha una sensazione di già visto, che emerge immediatamente anche dalla demo e indispone chi recensisce, dando la sensazione di un lavoro poco sviluppato.
Preciso che non è un caso il fatto che il gameplay sia stata l'ultima cosa mostrata; sapevano bene che i video avrebbero evidenziato la scarsa evoluzione del titolo e, per questo, li hanno fatti molto brevi, in modo da lasciare la speranza ai fan. Koei è nata prima di noi!
Per me il mondo di ken in campo videoludico ha ancora molto da dire e potrebbe farlo anche con koei se si decidessero a mettere i puntini sulle "i" .

Avatar utente
Impe
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 18545
Iscritto il: 10/08/2005, 11:07

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Impe » 07/02/2013, 16:29

Io resto della mia idea che con i personaggi hanno fatto un ottimo lavoro in termini di varietà negli stili e nelle movenze. Sono esattamente come te li aspetteresti. Il problema di fondo del gioco è che (secondo me) è stato sviluppato frettolosamente, per chiudere col botto l'anno fiscale. Partendo da una base già utilizzata in precedenza. Hanno cambiato in pratica la strada vecchia per puntare su una già testata con altri titoli, questo però credo abbia creato più confusione che altro e porta chi si avvicina a questo titolo a fare dei logici paragoni con il primo Hokuto Musou.
E' il motivo per cui io ti dico che la mancanza del salto non si avverte per nulla e tu continui invece a dirmi che il gioco fa cagare perchè non c'è il salto. :lol:
To escape the world I've got to enjoy that simple dance. And it seemed that everything was on my side...

Avatar utente
Sauzer84
Guardia Imperiale
Guardia Imperiale
Messaggi: 500
Iscritto il: 31/10/2010, 23:14

Re: Recensioni Ken's Rage 2 - TOPIC DEDICATO

Messaggioda Sauzer84 » 07/02/2013, 18:22

No, mi sa che non ci siamo capiti :)
Io non dico che il gioco fa cagare (altrimenti non gli darei cmq un sette) perchè non c'è il salto. Ho già giocato a giochi senza salto in cui non se ne avverte la mancanza. Sono più che convinto che, per come è stato strutturato, non se ne avverte la mancanza. Che diamine, anche loro lo testeranno! Bisogna anche dire però che in hokuto no ken si salta eccome (incrocio dei calci tra Shin e Ken, tra Ken e Raul, tra Raul e Toki ) e che i nemici in HM saltano... quindi non sarebbe proprio fuori luogo decidere di implementarlo e consentire regolarmente a tutti i PG di eseguire combo volanti, tecniche speciali volanti (tra l'altro faccio notare che questa ipotesi è già stata realizzata giacchè Sauzer in Hm1 poteva eseguire il calcio a croce in volo dopo una lunga combo in modalità furia) e quindi di dar luogo a veri e propri scontri in volo (senza ovviamente trasformare il gioco in dragonball).
Però non siamo obbligati ad essere bianco o nero (o mi piace o non mi piace).
Possiamo anche dire mi piace ma si poteva fare molto meglio. Quel molto meglio per me si riassume in ciò che ho elencato, poichè rimango convinto del fatto che se ci sono dei buoni spunti bisogna svilupparli tutti e non solo alcuni. E' giusto criticare nella speranza che i produttori ci ascoltino; ne abbiamo il diritto come consumatori. Va detto che sotto questo ultimo punto è stato cmq fatto un bel passo avanti da koei.
Alla fine a me dispiace che l'occasione di riportare alla luce il mondo di ken nei videogames non abbia successo poichè, come dici te, dopo sono slot machines per sempre! :(
E concorderai con me sul fatto che la migliore trasposizione di ken difficilmente può essere data da una slot machine...
Insomma... finalmente dopo anni riusciamo ad avere una serie di giochi su ken e questa possibilità viene sprecata? Alla fine io speravo solo che questo gioco riuscisse ad essere oggettivamente da 8, aumentando così le possibilità di uscita e di miglioramento di un eventuale HM3. Invece, inutile dirlo, ma le recensioni influenzano le vendite, poichè ormai prima di comprare un gioco ci si documenta. E ti garantisco che non sono d'accordo con nessuna di quelle recensioni, che, per me, non colgono nel segno; infatti molte di esse danno il voto maggiore al sonoro, cioè ad una voce quasi interamente copiata dal precedente capitolo e completamente infedele rispetto all'anime.


Torna a “Fist of the North Star: Ken's Rage - Hokuto Musou 北斗無双”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti