Login

HokutoDestiny

FacebookTwitterGoogleYoutubeDaRss

Who’s Online?

Abbiamo 811 visitatori e nessun utente online

Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Malay Portuguese Spanish

Hokuto

Web News

back to the future il making of di hokuto no ken

Il 21 ottobre 2015 Marty e Doc sono arrivati in quest'epoca coatica, una data che ti sembrava lontanissima quando da bambino ti sei innamorato della mitologica trilogia di Robert Zemeckis e Steven Spielberg. E invece no, eccolo qui il "futuro", che ti piomba addosso come un macigno facendoti sentire immediatamente più vecchio e portando il tuo nostalgia level a OVER NINETHOUSAAAAAAAAAND!!

Celebriamo degnamente Back to the Future (Ritorno al Futuro) con un bel viaggio indietro nel tempo in chiave Hokuto, la data di destinazione è già impostata:

5 settembre 1986.

A tre anni dalla sua affermazione definitiva, il Maestro Tetsuo Hara sulle pagine della pubblicazione speciale "ALL ABOUT THE MAN", rivela il segreto della sua arte, mostrandoci come in quegli anni realizzava un artwork a colori: dallo sketch a matita, fino alla colorazione con l'aerografo. Cose d'altri tempi, ormai superate nella fredda epoca dei computers.
Allacciate le cinture, si va indietro tutta alle origini del mito (quello vero)!!
La nostra guida sarà un giovanissimo Hara nelle vesti di artigiano dell'epicità.

making of hokuto no ken 01

Ed eccolo qui il Maestro Hara! Dal suo studio può godersi la splendida vista del lago e della natura lussureggiante, la cosa si riflette sicuramente sulla bontà dei suoi lavori. Steso sul tavolo da disegno in primo piano, vediamo una soft doll di Kenshiro prodotta dalla BANDAI nel 1985... siamo agli albori del figurismo di Hokuto.

kenshiro bandai 32cm

 

1 - IL DISEGNO DI BASE

making of hokuto no ken 03

Un primo schizzo a matita è il punto di partenza, aiuterà a visualizzare la scena prima di definire il disegno di base

making of hokuto no ken 04

Ai lati della scrivania sono poste delle stampe di particolari fotogrammi cinematografici, in questo caso il disegno che sta realizzando il Sensei è ispirato alla scena di lotta tra Sylvester Stallone e Hulk Hogan da ROCKY III.

stallone hulk hogan kenshiro

making of hokuto no ken 05

Immedesimarsi nello stato emotivo del personaggio disegnato è fondamentale per ottenere delle espressioni credibili.

making of hokuto no ken 02

 

2 - INCHIOSTRAZIONE CON LA PENNA

making of hokuto no ken 07

Hara Sensei inizia inchiostrando il volto del personaggio principale, a partire dagli occhi.

making of hokuto no ken 08

L'inchiostrazione del volto del cattivo è più semplice, perché deve essere un po' deforme.

making of hokuto no ken 09

Una volta che i personaggi sono stati inchiostrati, è il momento di passare al costume.

making of hokuto no ken 06

 

3 - TERMINARE L'INCHIOSTRAZIONE

L'inchiostro usato è semplice inchiostro nero da scrittura acquistato da Seiyu (catena giapponese di supermercati). La penna è del modello Zebra "G-Pen", mentre il foglio da disegno è un Orion Baron Kent, una carta da disegno di grande qualità.

making of hokuto no ken 11

Il Sensei mette della carta igienica (sì!) sotto il braccio, per evitare sbavature con il palmo.

making of hokuto no ken 12

Raschiando il foglio con la penna bisogna fare attenzione ai residui di carta che possono attaccarsi sulla punta e rimuoverli con delicatezza.

making of hokuto no ken 13

Variando lo spessore della linee si conferisce profondità.

making of hokuto no ken 10

 

4 - CANCELLARE LA MATITA

La composizione è quella che richiede più tempo quando si realizza un'illustrazione a colori. La sfida è rivedere totalmente l'immagine di riferimento e riuscire a creare un layout originale e creativo. In questa scena, la forza del braccio di Ken e la disperazione del villain sono gli aspetti da mettere in evidenza.

making of hokuto no ken 15

Prima della colorazione è necessario eliminare le briciole della gomma, il phon fa al caso nostro.
Notare in basso a destra il comic di The Savage Sword of Conan (numero 111 dell'aprile 1985)

the savage sword of conan 111

making of hokuto no ken 14


5 - COLORAZIONE DELLA PELLE

making of hokuto no ken 17

Preparazione del Liquitex e della palette degli inchiostri colorati.

making of hokuto no ken 18

L'ordine di colorazione è: pelle, costume e sfondo.

making of hokuto no ken 16

 

6 - COLORAZIONE DEL COSTUME

making of hokuto no ken 20

Utilizza l'inchiostro colorato come base, poi ripassa con il Liquitex.

making of hokuto no ken 21

Il Liquitex può essere a sua volta tranquillamente ripassato con l'inchiostro, quindi si può ripetere questa operazione fino a quando non si ottiene il colore desiderato.

"Solitamente abbondo con il colore, poi rifinisco con il bianco sulle parti che voglio illuminare. In questo modo riesco a rendere più realistica la muscolatura."

making of hokuto no ken 19

 

7 - AGGIUNTA DEL BIANCO PER DARE INTENSITÀ ALL'ILLUSTRAZIONE

making of hokuto no ken 23

Vengono fatti gli ultimi ritocchi prima di procedere alla mascheratura.

"La velocità è sempre un fattore quando si realizza un'illustrazione a colori. Non puoi perdere giorni su un singolo artwork e il risultato alla fine è molto approssimativo. Vorrei avere più tempo!!”.

making of hokuto no ken 22

 

8 - UTILIZZO DELL'AEROGRAFO

making of hokuto no ken 25

Tenere la mascheratura sul disegno per troppo tempo potrebbe far staccare il colore. È un processo che richiede molta attenzione.

making of hokuto no ken 26

Con un coltello X-acto viene tagliata la mascheratura intorno all'illustrazione per scoprire l'area dello sfondo che verrà colorata.

making of hokuto no ken 27

È buona norma indossare una mascherina in modo da non inalare l'inchiostro.

making of hokuto no ken 28

Può iniziare la colorazione dello sfondo con l'aerografo. 

making of hokuto no ken 29

Viene utilizzato il colore bianco per fare dei piccoli ritocchi.

making of hokuto no ken 30

Il Sensei va avanti così fino ad ottenere l'effetto desiderato.

making of hokuto no ken 24

 

9 - RIMOZIONE DELLA MASCHERATURA E COMPLETAMENTO DELL'OPERA

making of hokuto no ken 32

Quando si asciuga il colore, bisogna stare attenti a come si adopera il phon, se si esagera con il calore il disegno potrebbe attaccarsi alla pellicola della mascheratura.

making of hokuto no ken 33

Applicando un adesivo spray al lavoro finito, i colori rimarranno vibranti più a lungo.

 making of hokuto no ken 31

Ecco quindi l'artwork, terminato dopo 8 ore di intenso lavoro: GRANDE GIOVE!

GLI STRUMENTI UTILIZZATI PER LA COLORAZIONE

attrezzi

Partendo da sinistra il compressore ad aria, piuttosto rumoroso non è consigliabile utilizzarlo in orario notturno.
I due ugelli dell'aerografo, uno per i colore e uno per il bianco. Infine i colori utilizzati dal Sensei Hara per questa illustrazione.

making of hokuto no ken 34

L'ART ATTACK DI TETSUO HARA!!

Un ringraziamento a Peter e Fabio per la sempre preziosa collaborazione.

 

1 1 1 1 1 Rating 5.00 (5 Votes)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

WATA Box

Accendi Spegni Suono Emoticon Storia FAQ Kide Chat
:

Soltanto gli utenti registrati possono inviare messaggi, Registrati o Login

Random Images

Dal Forum

Articoli consigliati

Alleati

         hokutonoken-itslam0131 ghostbusters italiagto-the-great-site   hokutolegacy cityhunter.it dinasty-warriors-russian-fansitebeck mongolian chop squad   wigul hokutonogun shoujo-lovelupin

Hokuto Newsletter

Newsletter
  • Hokuto no Ken Official Web Site
  • transparent
  • transparent
  • North Star Pictures

Hokuto no Ken by Tetsuo Hara & Buronson Shueisha - Toei Animation

 2005-2016 HokutoDestiny.com  [Versione 10 online dal 30/01/2015]