Login

HokutoDestiny

FacebookTwitterGoogleYoutubeDaRss

Who’s Online?

Abbiamo 1092 visitatori e nessun utente online

Translation

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Korean Malay Portuguese Spanish

Hokuto

Web News

fist of the north star kens rage2 title

A cura di Lee Shellum
- ENGLISH VERSION HERE

Prima che fosse annunciate il 5 Giugno di quest'anno, Fist of the North Star: Ken's Rage 2 era solo un sogno per i fanantici dell'amato manga. Senza nessuna vera informazione per mesi e mesi, i fans diventavano sempre più ansiosi col passare dei giorni. Fino a quando KOEI ha svelato che il gioco sarebbe stato giocabile al Tokyo Game Show di quest'anno, dove avremmo potuto vedere qualcosa del nuovo gameplay.
La Demo è divisa in due parti, la prima è uno stage Tutorial per principianti dove Kenshiro affronta Zeed e la seconda in cui Falco arrivato sull'Isola degli Shura dovrà affrontare il demone Sunagumo.
Queste sono le mie impressioni sulla demo a cui ho giocato nel weekend appena passato al London MCM Comic Con.

Tutorial Stage - "Zeed Attacks"

La demo inizia con Kenshiro che attacca i membri della "Z" Gang, successivamente vediamo un vecchietto attaccato dai membri della gang desiderosi di sottrargli l'acqua. Kenshiro fa la sua apparizione e restituisce la bottiglia d'acqua all'abitante del villaggio.

I movimenti di Kenshiro e Falco ora sono molto veloci, e molto più frenetici. Il numero di nemici comuni nello Stage è stato notevolmente aumentato e il tutto sembra molto più "Musou" Like.

A proposito dei diversi aggiustamenti, l'omissione del pulsante "Jump" ha diviso le opinion dei fans, per quanto riguarda i controlli il gioco da sensazioni molto simili a "One Piece Pirate Warriors", anche in quel caso non c'è un pulsante per il salto e come in Ken's Rage 2 c'è il "Dash" (schivata) al suo posto.
Comunque in Ken's Rage 2 si può ancora saltare, attraverso il "Calcio volante" eseguibile tramite combinazione del tasto X, levetta analogica e quadrato.

Una cosa che ho notato è che, anche se questo Stage era per i principianti, l'IA, come in quasi tutti i giochi della serie Musou è abbastanza orribile, i nemici comuni non bloccano e nemmeno i Comandanti, sono quindi tutti facilmente abbattibili con il minimo sforzo. Ci sono moltre altre Missioni all'interno del livello, come "Sconfiggi i Banditi", dove più velocemente ne sconfiggi 80 e più riceverai un Rank alto.
Per ogni nemico sconfitto ottieni una piccola sfera di Karma, come nel primo gioco. Ci sono 5 parametri "Vita", "Aura", "Attacco", "Difesa" e "Tecnica".

Si guadagnano Punti Esperienza, che aumentano i livelli di ognuno dei parametri e a seconda del tipo di uccisione dell'avversario (Normal o Strong Attack), l'ammontare di Punti Esperienza conseguiti varia.

Le Cut Scenes sono molto migliorate e come sapete, sembra proprio di leggere il manga, i Personaggi sono meglio animati, e come risultato, le espressioni facciali sono più varie.
I QTE sono stati inseriti durante le cut scenes, per esempio quando Kenshiro preme i punti di pressione di Rin per aiutarla a parlare, bisogna premere i pulsanti L1 e R2. Personalmente mi piace questo sistema, ti coinvolge e aggiunge un elemento di "divertimento" alla semplice visione.

Il Boss Fight contro Zeed era differente rispetto a quello del primo gioco, il sistema dello scudo difensivo non è presente nella demo, rendendo il combattimento incredibilmente facile, l'obiettivo è semplicemente quello di toglierel'energia vitale Zeed fino a zero, poi bisogna superare il QTE per il colpo finale. Questo mi è piaciuto perchè questo tipo di scene sono state aggiunte per rispettare gli eventi topici del manga originale.

Comunque, non ci sono penalità se non riesci a premere i tasti in tempo, anzi la cosa si fa ancora più facile.




Sulla seconda parte della Demo - "Those who would consume Death"

Si inizia con l'arrivo di Falco sulle spiaggia dell'Isola e come nel manga, trova Jask, il figlio di Jako, ormai morente. Quest'ultimo dice a Falco che Rin è stata rapita e che morirà cercando di ritrovarla.
Quindi iniziamo lo stage. Prima cosa che ho notato è che Falco ha 4 diverse Signature Moves da selezionare, quindi è molto probabile che il numero di tecniche utilizzabili aumenti con l'avanzare dei progressi nel gioco.

Come nel Tutorial, vengono date istruzioni su come eseguire varie combo ecc. un box appare su schermo da titolo "Falco's Attack" e premendo Select, ti vengono date istruzioni su come eseguire il "Power Charge" di Falco, se l'attacco va a segno, l' Aura si riduce (è necessario almeno una unità).
La maggioranza degli Shura esteticamente sono identici (fondamentalmente sono balordi con la coda cavallo e artigli simili a quelli del Fang Clan), e i Comandanti sono "Shura" che ricordano un po' Alf.

Dopo aver fatto fuori tutti i nemici, si arriva ad una piccola area chiusa e una volta entrati parte la cut scene dove fa la sua apparizione lo shura Sunagumo.
La scena successiva introduce il padre di Shachi, il Pirata Akashachi (il Pirata Rosso). La scena successiva mostra diverse incongruenze rispetto al manga. La conversazione tra Ken e il Pirata Rosso avviene sulla spiaggia e non sulla nave (anche se in questa demo c'è una grossa differenza, grazie ad un diverso uso delle inquadrature) mentre ai piedi di Sunagumo invece dei pirati sono rimasti dei generici Outlaws .
La scena dopo è presa dal manga, Kenshiro fa fuori due demoni in un solo colpo, poi vede Falco uscito malconcio dallo scontro con Sunagumo. Nonostante sia rimasta la stranezza delle due gambe, stavolta è stato aggiunto del sangue sul corpo del Generale d'Oro.
Inizia quindi lo scontro tra Kenshiro e Sunagumo e proprio come nel manga, Falco chiederà aiuto per riprendere il combattimento. Ken quindi lo rimetterà in piedi premendo lo tsubo "Sekkakko", che prima di ucciderlo, aumenterà enormente la forza di Falco per un breve periodo di tempo.
All'inizio del combattimento, si viene avvisati che a causa della pressione del punto vitale "Sekkakko", la vita decrescerà lentamente, questo aggiunge "realismo" e rende la battaglia un po' più difficile.

Sunagumo è abbastanza veloce e molto sfuggente e credo sarà un avversario difficile ad un livello di difficoltà più alto. Quando riesci ad abbassargli l'energia vitale fino all'ultimo blocco, appare un QTE che richiede di premere il pulsante "O", se non ci riesci, come prima, non c'è alcuna penalità, semplicemente devi assestare altri colpi prima di avere l'opportunità di riprovarci di nuovo.

Dopo aver premuto il pulsante con successo, una cut scene fedelissima al manga originale, ci mostrerà Falco eseguire il suo Gento Koken "Golden Frost Blast Formation" che "congela il suo sotto i suoi piedi, costringendo Sunagumo a saltare fuori e ad attaccarlo dall'alto. Qui appare un altro QTE che chiede di premere sinistra sull'analogico e il triangolo.

Se fatto correttamente, Suangumo uscirà dal sottosuolo e dopo un paio di colpi, cadrà in ginocchio facendo apparire un altro QTE. Premendo "O" nel momento giusto, Falco lo colpirà con il suo "Golden Light Pagoda Slash" ponendo fine al combattimento e alla demo.




Risposte sul Gameplay
Lo Scudo Difensivo del primo gioco è stato tolto e ciò rende i combattimenti molto più facili. (Forse ci sarà un'opzione per re-inserirlo a livelli più alti di difficoltà?). Il pulsante per caricare l'Aura da premere per utilizzare le Hyper è stato completamente rimosso. Come nel primo Hokuto Musou è possibile "cancellare" una combo premendo il pulsante R2.
La "Capriola" è stata rimossa e sostituita con la tecnica "Zankai Ken".
Il salto è stato sostituito dalla funzione "Dash" ma può essere ancora effettuato un "Calcio Volante" (X + levetta analogica + quadrato).
Per il salvataggio e la gestione del personaggio è stato scelto di utilizzare lo stesso metodo della serie Ninja Gaiden, attraverso delle save stations a forma di statua, situate all'interno dei vari stage.




Piccole differenze tra la demo giapponese mostrata al TGS 2012 e la demo Europea.

Nella demo giapponese, Falco e Sunagumo vengono mostrati uno di fronte all'altro




Mentre nella demo europea non vengono mai mostrati contemporaneamente.




Qui, vediamo Akashachi e Kenshiro conversare insieme sulla spiaggia dell'Isola (Demo JP)




Nella demo europea non vengono mai mostrati insieme nella stessa inquadratura.



Inoltre, nella demo giapponese, Falco malridotto da Sunagumo, non mostra segni di sanguinamento.



Mentre nella demo europea vengono mostrate macchie di sangue su una spalla e sulla gamba sinistra.




Impressioni complessive

Fist of the North Star Ken's Rage 2 sarà il primo gioco a coprire interamente Hokuto no Ken! Senza dubbio sarà, indipendentemente da tutto, il gioco definitivo per tutti i fans del manga. Koei ha fatto un grande lavoro con il sistema di controlli e la velocità degli attacchi, comunque, il gioco presenta ancora la solita, IA povera dei nemici e qualche discrepanza rispetto alla storia narrata nel manga.
Complessivamente sono sicuro che la maggioranza dei fans saranno soddisfatti dal livello di dettaglio e dai nuovi contenuti di questo gioco rispetto al primo.
Koei ci assicura che ci saranno molte sorprese in arrivo e sono sicuro che molti fans sono in fremente attesa di news, in particolare relative all'online Co-op della Modalità Sogno.
Avendo provato il gioco, posso dirvi che rappresenta un grosso miglioramento rispetto al primo in quasi tutti gli aspetti e sono rimasto positivamente impressionato. Ha superato tutte le mie aspettative.
Grazie per la lettura.


1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

WATA Box

Accendi Spegni Suono Emoticon Storia FAQ Kide Chat
:

Soltanto gli utenti registrati possono inviare messaggi, Registrati o Login

Random Images

Dal Forum

Articoli consigliati

Alleati

         hokutonoken-itslam0131 ghostbusters italiagto-the-great-site   hokutolegacy cityhunter.it dinasty-warriors-russian-fansitebeck mongolian chop squad   wigul hokutonogun shoujo-lovelupin

Hokuto Newsletter

Newsletter
  • Hokuto no Ken Official Web Site
  • transparent
  • transparent
  • North Star Pictures

Hokuto no Ken by Tetsuo Hara & Buronson Shueisha - Toei Animation

 2005-2016 HokutoDestiny.com  [Versione 10 online dal 30/01/2015]